Tendenze d’Arredo per Hotel e Pub: tra Ecodesign e Sostenibilità

Come ogni anno, anche quest’anno gli interior designer che si occupano dell’arredo di spazi contract, quali hotel, pub e ristoranti si trovano di fronte a nuove tendenze da seguire e clienti da soddisfare.
Ma quali sono le tendenze dell’arredamento 2023 più apprezzate?

Stili di arredamento più di moda

Ogni hotel, ogni pub e ristorante ha una propria identità e caratteristiche, e per questo motivo è importante che si distingua dagli altri in base alla sua particolarità. Nonostante ciò, ci sono una serie di stili emersi come protagonisti tra le tendenze di quest’anno.

Stile glamour

Colori e toni tenui, molto utilizzate le palette di beige e grigio ravvivate da altre nuance e dalla lucentezza del metallo lucido con effetto metallizzato. Lo stile glamour si caratterizza anche per la scelta di lampadari vistosi che dal soffitto rendono più luminosa ed elegante la stanza, da unire all'utilizzo del marmo e del velluto per il resto degli arredi. Se invece si desidera ricreare lo stile art decò si può eccedere con l’oro sia nell'oggettistica che nelle finiture degli arredi per dare un tocco più vistoso.


Stile scandinavo

Il secondo stile più di tendenza nell’arredo di hotel e pub è indubbiamente lo stile scandinavo. Caratterizzato da tonalità prevalentemente chiare, come i colori pastello e quelli che ricordano la terra. È solitamente utilizzato il contrasto tra bianco e nero, per valorizzare angoli della stanza. Gli altri colori presenti nella palette dello stile scandinavo sono i colori naturali come il beige o il verde.
Un complemento d'arredo essenziale sono le morbide poltrone e i tavolini in legno chiaro che richiamano l'eleganza e lo stile minimal tipico dei paesi scandinavi. 


 

Urban jungle

Uno stile che richiama il ritorno della natura come protagonista anche negli ambienti urbani è lo urban jungle.
Questo stile si sviluppa nel 2017 quando Pantone assegna al verde il titolo di colore dell'anno. Questa decisione spinge gli interior designer ad inserire elementi naturali, come piante e fiori, all'interno degli spazi contract della città. 
Questo design si ispira alla cultura hippie degli anni 70' unendosi con quella ecologista emersa con forza negli ultimi anni.

Questa panoramica sulle diverse tipologie di stili presenti tra le tendenze di quest'anno dimostra come ci sia una maggiore predilezione e attenzione per l’aspetto ecologico anche nella scelta degli arredi. 

 

I materiali di tendenza

L’aspetto eco-friendly e di rispetto per l'ambiente diventano centrali anche nella scelta dei materiali con cui sono realizzati gli arredi. Tra i più scelti troviamo il gres, personalizzabile e resistente, e il polietilene.

Il Gres grazie alla sua eleganza e alla sua resistenza è utilizzato soprattutto per gli arredi degli spazi outdoor di hotel e locali.
Il polietilene, risultato di un processo di rivalutazione ed ottimizzazione dei rifiuti di natura plastica, permette di scegliere un approccio di produzione consapevole e attento alle problematiche ambientali.



 

Proposte di tendenza tra le collezioni Viadurini

Viadurini adotta un approccio eco-friendly e si impegna per garantire nella sua collezione la presenza di prodotti che presentino caratteristiche il più possibile sostenibili. Per fare un esempio, nella collezione Viadurini Lighting sono numerose le proposte per l’illuminazione esterna del vostro hotel di lusso realizzate in materiale riciclato.


Per i vostri pub e locali sulla spiaggia Viadurini Living propone meravigliosi banconi da bar con o senza luci a led per illuminare le postazioni di lavoro. Realizzati completamente il polietilene riciclato rappresentano la bellezza e la funzionalità dell'eco-design Made in Italy.
 
Altri Articoli che Potrebbero Interessarti
Email Newsletter
Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter
  • aicel
  • confindustria
  • sectigo
  • sonosicuro