Tel. 0541 623760 dalle 9.00 alle 17.00
  • 0
  • 0
Il Blog più Aggiornato sulle Novità dell'Arredo di Design Made in Italy

Come si Crea un Soggiorno Perfetto? La Parola all'Interior Designer Luca Riccardo

Il gusto personale e la moda sono fattori che vanno legati per creare spazi personali e di tendenza. Altrettanto importante è tenere in considerazione lo spazio a disposizione, gli arredi che abbiamo, lo stile della casa, i colori..ed il budget! Ad ogni modo il nostro obiettivo è quello di sfruttare gli spazi e arredare ambienti che siano accoglienti.

Ma come possiamo arredare i nostri spazi senza non dimenticarci nulla e creare armonia fra tutti gli ambienti?

L’abbiamo chiesto all’interior designer Luca Riccardo.

In cosa sei specializzato?

In arredamento d’interni di case private. Il mio lavoro principale è la progettazione d’interni a 360°: scelta dei materiali, dei colori, disposizione degli arredi e degli spazi, insomma tutto quello che riguarda l’interno della casa. Studio l’ambiente e sviluppo un progetto da tutti i punti di vista utilizzando la tecnologia dei disegni in 3d con rendering. Grazie al fatto che internet ormai lo usiamo tutti e tutti i giorni, da qualche anno mi propongo anche lavorando a distanza on-line in tutta Italia con ottimi risultati. Per i lavori nella mia zona invece seguo anche la realizzazione nel caso il cliente lo volesse.

Da cosa partire per rinnovare il look dei propri spazi?

Per prima cosa bisogna informarsi tanto, su internet, con riviste o altro per farsi un’idea di cosa piacerebbe. A mio avviso il gusto personale viene prima di tutto, la moda o le idee degli altri non vanno certo tralasciati, vanno bene come consiglio. Per questo per rinnovare gli spazi è importante fare un progetto per studiare gli ambienti nel loro insieme, per creare un collegamento tra gli ambienti stessi e avere una visione generale di quello che si vuole fare, e di solito per fare questo ci si affida ad un professionista, che è anche in grado appunto di consigliare.

Qual’è la tendenza del momento per la scelta dei tessuti? Velluto o Tartan?

Per me non è fondamentale la tendenza del momento in fatto di tessuti ma quello che più piace e che sente più suo chi deve vivere la casa. Il mercato offre molti tipi di tessuti, sicuramente il velluto quest’anno ha avuto una parte importante.

Come trasformare l’ambiente con l’utilizzo di pareti attrezzate? Come renderle funzionali ed affascinanti?

E’ sicuramente importante capire le esigenze di chi deve vivere la casa in fatto di funzionalità, si può creare una parete attrezzata con ampia libreria, oppure dare più importanza alla parte dei contenitori, o magari uno stile minimal. Si può rendere il tutto più affascinante giocando sullo sfondo (una tinta della parete particolare, una carta da parati, o altro) e magari integrando delle luci.

A quale complemento d’arredo non rinunceresti mai?

Non rinuncerei mai ad un tappeto in salotto, arreda molto e scalda l’ambiente. Vedo che nel vostro e-commerce ne avete di tutti i tipi; tappeti moderni, classici, retrò e vintage. Per lo stesso motivo, nello stesso ambiente, anche ad una lampada a terra se ce n’è la possibilità.

Da cosa nasce il tuo lavoro di progettazione d’interni on-line?

Nasce dalla voglia di voler proporre un servizio professionale che nell’ideale collettivo è solo per pochi  a tutti (come dice il nome del sito “Arredatore per tutti”), grazie ai costi contenuti dovuti al fatto che lavorando on-line non devo sostenere grosse spese di gestione ma solo il mio tempo, senza sottovalutare la comodità del committente che fa tutto stando comodamente seduto sul divano di casa.

Questo tipo di servizio a distanza funziona?

A distanza di anni devo dire proprio di si, certo il mio lavoro si ferma al progetto e ai consigli, il committente poi deve metterci del suo nel realizzare il tutto, ma grazie ad un progetto mirato sa già come muoversi con idee ben precise e senza perdite di tempo.
Torna indietro