Dal Design alla Funzionalità: Come Scegliere il Tavolo Perfetto per ogni tuo Spazio

Dal Design alla Funzionalità: come scegliere il Tavolo Perfetto per ogni tuo spazio

 

La Scelta Ottimale di un Tavolo da Pranzo

Selezionare il tavolo da pranzo ideale implica determinare il fulcro degli ambienti domestici. Questo complemento d’arredo è infatti un elemento fondamentale che non solo accompagnerà la maggior parte dei pasti, ma che  svolge un ruolo cruciale nell'estetica della sala da pranzo. Tutto questo rende essenziale un'accurata valutazione di diversi fattori come: materiale, stile e dimensione.
Un tavolo da pranzo deve integrarsi armoniosamente con il contesto dello spazio circostante. La scelta adeguata dovrebbe quindi equilibrare funzionalità e preferenze personali. La varietà disponibile sul mercato è vasta, spaziando da modelli sofisticati come ad esempio il nostro modello Intreccio a opzioni più semplici come ad esempio il nostro modello Circe.


Dimensione e Configurazione Spaziale

Per le cucine ampie, le dimensioni del tavolo sono meno problematiche, ma per spazi ristretti è essenziale optare per dimensioni contenute. È importante che ogni ospite disponga di almeno 60 cm di larghezza per il proprio spazio, con ulteriori 80/90 cm per l'alloggiamento delle sedie
Per una cucina stretta e piccola, i tavoli quadrati o rettangolari sono preferibili, potendo anche essere appoggiati alla parete per ottimizzare lo spazio. Considerando sempre spazi con una metratura medio/piccola, un tavolo allungabile rappresenterebbe la soluzione perfetta per adattarsi a varie occasioni, combinando eleganza e funzionalità come il nostro tavolo Meluso.


Forme e Materiali

Le forme più funzionali per un tavolo da pranzo includono configurazioni rettangolari, ovali e circolari. La scelta della forma dovrebbe basarsi sul numero di persone che si prevede di ospitare regolarmente. 

Quanto ai materiali, il legno rimane un classico per il suo calore e facilità di manutenzione come il nostro Tirian, anche se può richiedere trattamenti per resistere all'umidità. 
I tavoli di marmo come Cesare offrono solidità e una presenza distintiva. Per un tocco di eleganza invece, si può considerare il vetro o il cristallo come Alariko, anche se richiedono cautela per evitare danni alla struttura. 

I tavoli trasformabili sono mobili estremamente versatili che si adattano a molteplici usi con un semplice meccanismo: perfetti per chi ha bisogno di ottimizzare lo spazio, si trasformano da piccoli tavolini da caffè a spaziosi tavoli da pranzo in pochi gesti. Ideali per ambienti compatti, questi tavoli consentono di massimizzare la funzionalità senza rinunciare allo stile come ad esempio con Giordano

I tavoli allungabili come ad esempio il nostro tavolo Girasole, sono ideali per chi ha spazi variabili o riceve ospiti frequentemente. Questi tavoli sono dotati di meccanismi, come inserti nascosti o pannelli estraibili, che permettono di estenderli facilmente quando serve più spazio. Offrono grande versatilità e sono disponibili in vari stili e materiali, permettendo di adattarsi sia a interni moderni che a quelli più tradizionali.


Posizionamento del Tavolo

Una volta definiti forma, dimensione e materiale è essenziale posizionare strategicamente il tavolo.
Se lo spazio lo permette, una posizione centrale è ideale, garantendo almeno 80 cm di spazio libero per muoversi comodamente intorno. Un tavolo può anche essere posizionato vicino a una parete o integrato in un'isola in cucina, funzionando come divisorio nel contesto di un ambiente open space, l’importante è che il tavolo sia illuminato da luce naturale quando possibile. 

Questa guida offre un quadro completo per fare una scelta informata e soddisfacente del tavolo da pranzo, unendo estetica e funzionalità nel cuore della casa.
Scopri l'ampia gamma di tavoli presenti sul nostro sito e scegli quello che fa più al caso tuo.
Altri Articoli che Potrebbero Interessarti
Email Newsletter
Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter